Stampa questa pagina

Persone, non scarti: la "lezione" del maestro Moschini

  • Posted on:  Martedì, 08 Maggio 2018 08:16
Vota questo articolo
(0 Voti)
Marco Moschini Marco Moschini Redattore Sociale

di Redattore Sociale

Vasetti di yogurt che fanno coccodè e bottiglie di plastica trasformati in razzi spaziali per spiegare ai bambini (e agli adulti) il valore del riuso.

CAPODARCO - Vasetti di yogurt che fanno coccodè e bottiglie di plastica che si trasformano in razzi spaziali, alimentati soltanto da aria e acqua. Al ventitreesimo seminario di Redattore Sociale, presso la Comunità di Capodarco di Fermo, Marco Moschini, maestro di scuola elementare per 36 anni, autore di libri di poesia e narrativa per l’infanzia e di didattica per insegnanti, ha spiegato ad un platea di giornalisti divertita ed attenta il valore della diversità e la forza del riuso.

Il suo intervento nell'ambito di un worskhop dedicato all'istruzione con Vinicio Ongini, dell’Osservatorio per l’integrazione del ministero dell’Istruzione, e Maria Franco, insegnante dell’Istituto penale di Nisida.

La "lezione" del maestro Moschini è tutta da guardare perchè, spiega, i "bambini hanno bisogno di vedere, le parole contano poco". "Partiamo dagli scarti per trasformarli in giocattoli bellissimi - dice - perché, se trasformiano rifiuti in giocattoli, compiamo un’operazione straordinaria, capace di rivalutare nel paragone anche tanti esseri umani, bollati come rifiuti dalla nostra società".

Leggi tutto l'articolo redattoresociale.it

Letto 5212 volte