L’Autostima non è lesa a causa di una penna rossa, ma da genitori incapaci di responsabilizzare

  • Posted on:  Martedì, 08 Maggio 2018 08:29
Vota questo articolo
(0 Voti)
L’Autostima non è lesa a causa di una penna rossa, ma da genitori incapaci di responsabilizzare L’Autostima non è lesa a causa di una penna rossa, ma da genitori incapaci di responsabilizzare youreduaction.it

di Cassandra Cicconi, studentessa

Ci sono le “cattive insegnanti” ma anche quelle che danno il cuore, l’anima e l’educazione.

Sono una ragazza di 21 anni, studio all’università Sociologia e Criminologia e vorrei esprimere il mio parere sulla vicenda della mamma che ha criticato l’uso della penna rossa da parte della maestra del figlio.

Da futura criminologa, quale vorrei diventare, ho sentito parlare molteplici volte di “autostima“. L’autostima non è lesa quando si è di fronte ad un errore a scuola, ma quando ci si sente smarriti di fronte a genitori che pensano di dover intervenire senza responsabilizzare il proprio figlio.

Una penna rossa rileva un errore momentaneo che può in tal modo essere efficace per non commetterlo in futuro e soprattutto per ribadire l’autorevolezza dell’insegnante, ormai ridicolizzata ogni dove. Ci sono le “cattive insegnanti” ma anche quelle che danno il cuore, l’anima e l’educazione.

Leggi tutto l'articolo youreduaction.it

Letto 3568 volte

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Approvo