ADHD: “Aumento di diagnosi dovuto al marketing, non alla medicina”

  • Posted on:  Martedì, 08 Maggio 2018 08:25
L’aumento di diagnosi di ADHD è dovuto al marketing e non alla medicina L’aumento di diagnosi di ADHD è dovuto al marketing e non alla medicina informasalus.it

Traduzione a cura di: Barbara Wade

Uno studio incolpa per l’aumento di questa sindrome le aziende farmaceutiche

L’aumento di diagnosi di ADHD è dovuto al marketing e non alla medicina. Uno studio incolpa per l’aumento di questa sindrome le aziende farmaceutiche, gruppi di appoggio creati ad hoc e persone che fanno autodiagnosi on-line.

Secondo gli esperti, l’aumento globale nei numeri di diagnosi di ADHD ha più a che fare con il marketing di quanto non abbia con la medicina. Il numero di diagnosi e prescrizione mediche per farmaci stimolanti sono salite alle stelle in confronto a 5 anni fa, ma gli esperti dicano che l’ ADHD “è più una peste culturale di quanto non lo sia medica”.

Dopo aver valutato la crescita di ADHD nel Regno Unito, Germania, Francia, Italia e Brasile, conclusero che vi sono cinque tendenze che contribuiscono alla sua crescita. La diffusione globale a macchia d’olio nelle diagnosi di ADHD ed il trattamento farmacologico ha più che fare con il marketing di quanto non abbia con la medicina, e negli anni a venire potremmo rimpiangere di aver trattato bambini con i farmaci, dicono gli esperti in un lavoro scientifico.

Leggi tutto l'articolo informasalus.it

Letto 1903 volte

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Approvo

Nuovo Modello Educativo

Maestri d'Arte per l'Infanzia Milano

Rubriche

PENSARE oltre Rubriche

Collana Libri e Manuali

PENSARE oltre libri e manuali

Video tutorial

Pensare oltre tutorial dislessia